Orebić

Orebić

Orebić, un tempo noto centro marinaro (cosa testimoniata, tra l’altro, dal Museo del mare), è sorto esattamente alle pendici del monte Sv. Ilija (Sant’Elia), sulla penisola di Pelješac (Sabbioncello) e di fronte all’isola di Korčula (Curzola). Splendide spiagge di ghiaia e sabbia riparate dal vento, tanto sole ed una buona offerta enogastronomica nobilitata dagli eccellenti vini dingač e plavac delle vigne di Pelješac, garantiscono ad ogni turista una vacanza da sogno. A chi ama le vacanze attive, la penisola di Pelješac offre tante belle opportunità: windsurfing nel canale, vela, immersioni subacquee… Senza dimenticare la possibilità di passeggiare all’aria aperta e di andare in bicicletta per i sentieri della penisola, o di scalare lo Sv. Ilija (961 m), la più alta vetta di Pelješac, dalla quale i più coraggiosi si lasciano andare in caduta libera a bordo di un deltaplano per godere dell’incantevole panorama sul canale di Pelješac, sulla miriade di isolotti dell’arcipelago e sulle isole di Korčula, Mljet e Lastovo.
Alberghi nelle vicinanze